Libera 9/5/08
Nulla di Buono.
Oggi alcuni cittadini ci hanno avvertito che ieri i tecnici del Comune e della ditta costruttrice Vintage hanno fatto un sopralluogo sui terreni attorno a Libera. Questo può significare che se il 26 maggio il consiglio comunale approva il progetto Autodromo da martedì 27 Vintage potrebbe prendere possesso di alcuni terreni e premere su Libera. Dal Comune non ci è giunta ancora nessuna comunicazione in merito alla eventuale restituzione dell’immobile e dei terreni da noi occupati. Dopo la riunione del Coordinamento prevista per lunedì 19 proponiamo che si tenga una conferenza stampa dove con nuovi documenti spiegheremo come non sia possibile (e per noi nemmeno auspicabile) costruire l’Autodromo e/o scavare ghiaia nella zona dove esiste lo spazio sociale Libera. Continueremo a tenervi informati. Spazio Sociale Libera.
Libera 7/05/08
Sgombero di Libera.
Giovedì 15 maggio è stata iscritta alla commissione ambiente del comune di Modena la discussione sull’autodromo che andrà in Consiglio comunale per l’approvazione definitiva lunedì 26 maggio. Da martedì 27 maggio Libera è in pericolo di sgombero. Ieri sera l’assemblea di autogestione di Libera, confermando la decisione presa 5 anni fa, ha ribadito che non accetterà nessuna trattativa col comune di Modena. Abbiamo deciso la resistenza come critica radicale a questo modello di sviluppo che devasta l’ambiente e sfrutta le persone. La nostra resistenza è un atto dovuto a tutti i popoli nativi in lotta per la difesa dei loro territori, è un atto di solidarietà a tutti i comitati che lottano contro il TAV e contro tutti gli impianti o "grandi opere" che sono solo delle colate di cemento e asfalto. Il Comune di Modena deve assumersi la responsabilità di sgomberare un luogo di socialità e cultura frequentato da migliaia di persone. Uno spazio ecologico ed autogestito. Deve assumersi la responsabilità in questo momento così negativo per l’ambiente, di distruggere piante, orti, fiori e campi coltivati per costruire un divertimentificio (autodromo/pista prove) per auto e moto e per accattare ghiaia che gli servirà per cementificare altre parti della città. Resisteremo e in caso di sgombero sapremo sempre più determinati continuare in altri luoghi e spazi. Continueremo a regalare utopia, gioia, balli e ribellione. -16/17/18 maggio a Libera 3 giorni di concerti contro l’autodromo. -Lunedì 19 maggio a Libera ore 21 (da confermare) riunione del Coordinamento cittadino contro l’autodromo di Marzaglia. -23/24/25 maggio a Libera 3 giorni di concerti in difesa dei territori dalle varie devastazioni. -Lunedì 26 maggio in Piazza Mazzini ore 15 Presidio in concomitanza con la discussione in consiglio comunale. -30/31/1 maggio/giugno a Libera 3 giorni Ribelli, Contro le Istituzioni Totali, in solidarietà ai popoli nativi in lotta, Contro gli sgomberi degli Spazi Sociali. -per Sabato 14 giugno stiamo costruendo un CORTEO (comunicativo, colorato, creativo e determinato) per le vie di Modena in risposta alla decisione di continuare questo modello di "sviluppo" e in solidarietà alla lotta di Libera.
Iniziative Contro Lo Sgombero
Continueremo a regalare utopia, gioia, balli e ribellione.

-16/17/18 maggio a Libera 3 giorni di concerti contro l’autodromo.
-Lunedì 19 maggio a Libera ore 21 (da confermare) riunione del Coordinamento cittadino contro l’autodromo di Marzaglia.
-23/24/25 maggio a Libera 3 giorni di concerti in difesa dei territori dalle varie devastazioni.
-Lunedì 26 maggio in Piazza Mazzini ore 15 Presidio in concomitanza con la discussione in consiglio comunale. -30/31/1 maggio/giugno a Libera 3 giorni Ribelli, Contro le Istituzioni Totali, in solidarietà ai popoli nativi in lotta, Contro gli sgomberi degli Spazi Sociali.
– Sabato 14 giugno, stiamo costruendo un CORTEO (comunicativo, colorato, creativo e determinato) per le vie di Modena in risposta alla decisione di continuare questo modello di "sviluppo"
e in solidarietà alla lotta di Libera.