Archive for Ottobre 19th, 2013

conti che non tornano

Testo del manifesto:

CONTI CHE NON TORNANO?

2 anni passati dall’ultimo incidente ad una centrale nucleare , Fukushima, un numero mai calcolato ed incalcolabile di morti, feriti e contaminati, danni a livello globale che la comunità tecnico-scientifica, il governo e la stampa giapponesi ed internazionali cercano maldestramente di celare,fino all’ultima farsa tragica dei prossimi Giochi Olimpici in Giappone con cui la propaganda vorrebbe rifare il belletto ad un territorio devastato, mortifero ed impraticabile.

Un numero mai calcolato di fusti di scorie radioattive dispersi e stillanti morte e veleni tra le campagne di Saluggia e Trino Vercellese,a ridosso del bacino del Po vestigia dell’ ultima centrale nucleare dismessa in territorio piemontese, quella di Trino Vercellese.

Un regolare passaggio di treni carichi di scorie nucleari destinate al riprocessamento(leggi riuso)tra il Nord Europa,L’Italia il corridoio della Val di Susa e la Francia. (altro…)

Durante la mattina del 15 ottobre lo spazio anarchico “El Tavan” e alcune abitazioni vengono perquisite dai carabinieri per denunce a carico di 2 compagni. Le perquisizioni sono legate ad un’azione avvenuta nella notte tra il 30 settembre e il 1 ottobre, durante la quale, a quanto appreso dai media locali, veniva imbrattata l’entrata del tribunale di sorveglianza con della vernice, sigillate le porte e lanciati dei sassi contro le vetrate. Infine è stata trovata la scritta “Solidarietà con i detenuti”.
Crediamo che l’insistenza di queste pressioni siano, ancora, sintomo di quanto la solidarietà nei confronti di chi vorrebbero completamente isolato possa essere fastidiosa.
Nuovamente, solidarietà con i detenuti in lotta!

compagne e compagni