torino, martedì 8 luglio 2014

Questa mattina, all’alba la polizia si è presentata per effettuare lo sgombero del Chuncho, casa occupata, nata il 5 aprile 2014

Appena la polizia è entrata dentro la casa c’erano 5 occupanti, di cui alcuni sono stati rincorsi sul tetto, mettendoli in serio pericolo.

Numerosi solidali, maschi e femmine, sono accorse sotto la casa per dare solidarietà agli occupanti , ma la polizia ha impedito qualsiasi contatto, blindando la zona, chiudendo il traffico su via Bologna, costringendo i mezzi pubblici ad effettuare variazioni di percorso.

La polizia, per provocazione, ha rubato la bandiera notav che era issata sul balcone della casa occupata.

Gli occupanti non sono stati portati in questura ma sono stati denunciati per invasione di terreno… bah.

Solidarietà a chi occupa e resiste