AFORISMI


A coloro che dicono “l’odio non genera amore”, rispondete che è l’amore, vivo, che spesso genera l’odio. L’odio che non poggia su una bassa invidia, ma su un sentimento generoso, è una passione sana e potentemente vitale. Più amiamo il nostro sogno di libertà, di forza e di bellezza, più dobbiamo odiare ciò che si oppone al suo avvenire.

Émile Henry

 

«Ho orrore di tutte le verità assolute, delle loro applicazioni totali, dei loro presunti detentori d’ogni risma. Prendete una verità, portatela con cautela ad altezza d’uomo, guardate chi colpisce, chi uccide, cosa risparmia, cosa elimina, annusatela a lungo, accertatevi che non puzzi di cadavere, assaggiatela tenendola un po’ sulla lingua, ma siate sempre pronti a sputarla immediatamente. L’uomo libero è questo: il diritto di sputare».

Albert Camus

«Vorrei sdraiarmi su un soffice odoroso letto dirose…»

«Guarda alle spine» mi gridano»

«E che me neimporta? Poichè nella vita le spine non mancano, prefe­ risco quelle delle rose che col dolore danno la gioia.»

«Quando siamo convinti che lo scudiscionon può più nulla contro la nostra ostinatezza, non lo temiamo più: noi abbiamo oltrepassatal’età della sferza.
La nostra volontà ostinata, la nostra audacia,si ergono, più potenti di essa, dietro le verghe».

Max Stirner