Archive for Agosto, 2014

SABATO 6 SETTEMBRE 2014

ore 20.00 APERICENA VEGAN
ore 21.30 INCONTRO CON AMADEU CASELLAS

(altro…)

presentaz c nera bg

20 SETTEMBRE PRESENTAZIONE DI CROCE NERA ANARCHICA al piratezone bergamo ++++++++++ http://www.crocenera.org/ ++++++++

CON:

DIRETTAMENTE DALL ‘ ARGENTINA suoni e colori di PROTESTANGO

HIP HOP / SPOKEN WORD / BUENOS AIRES

è uno spettacolo musico/teatrale autogestito ed itinerante che nasce dalla necessita’ libertaria di esprimere le ingiustizie e le problematiche sociali.

MONOLOGHI, RAP, BEATS, EFFETTI VOCALI, SAMPLES SON MIXAGE DAL VIVO, IL TUTTO CONDITO CON UNA MELANCONICA MELODIA TANGO PUNK…..

PROTESTANGO (Hip Hop / Spoken Word / Buenos Aires)

++++ cena + dj set

Audio: https://soundcloud.com/protestango

http://protestango.tk/

Mercoledì, 6 agosto 2014, il compagno Gabriel Pombo Da Silva alla fine è uscito dall’isolamento provvisorio (al quale era stato sottoposto il 17 giugno ad A Lama) per essere trasferito al carcere di Topas (Salamanca), dove è arrivato venerdì 8 agosto. Adesso è in una cella singola. Appena arrivato gli è stato nuovamente notificato il controllo di tutte le comunicazioni (scritte, telefoniche e dei colloqui). (altro…)

AI NO TAV IN MARCIA TRA AVIGLIANA E CHIOMONTE

Accidenti! Pensavo di essermela cavata con il comunicato sulla solidarietà, e invece…

Bello, molto, sentire il calore di tanta gente che ti si stringe intorno a volerti fare da scudo. Faticoso, però, essere sulla bocca di tutti. Non si sa mai cosa può essere detto su te e per te. Scusate ma non ce la faccio proprio, da anarchica impenitente, ad immaginare una bandiera con il mio nome tra quella italiana e quella europea sul balcone di un municipio. Vabbè, lo so, finirà in un cassetto ma fa lo stesso. Che ci volete fare? Le idee sono dure a morire. Per fortuna. Vi voglio bene.

Chiara

per chi volesse, l’indirizzo a cui scriverle è:

Chiara Zenobi C.C. “Rebibbia” via Bartolo Longo, 92 00156 – Roma

Schiacceremo ogni aspetto del fascismo

Nel corso dell’ultimo periodo, ci sono stati due attacchi incendiari infruttuosi con bombole di gas da parte dei fascisti del Movimento Patriottico Imathia contro lo spazio autogestito ‘La Rage’ nella città di Veria (Grecia settentrionale).

Gli attacchi di questi fascisti, che sono praticamente inesistenti nel contesto locale, finalizzati a intimidire la gente in lotta e mettere alla prova i propri limiti, nella speranza di uscire gradualmente dai loro buchi anche nella nostra città. (altro…)

Riceviamo e pubblichiamo:

Sappiamo che Xabier è ora detenuto in regime di isolamento nel carcere di Regina Coeli a Roma.

Per chiunque volesse scrivergli:

Xabier Gonzalez Sola
cc Regina Coeli
via della Lungara 29
00165 - Roma

Da Puck dei Boschi:

Per continuare a contrastare la devastante attività di estrazione di oro condotta dalla Hellas Gold nella greca penisola calcidica, sono in programma 10giorni di lotta nel bosco di Skouries, da venerdi 22 a domenica 31 Agosto, precisamente sul monte Kakavos a Megali Panagia.

SKOYRIES_ITALIAN (altro…)

Il 16 luglio 2014 i cani armati del sistema hanno scatenato una feroce caccia all’uomo, e il compagno Nikos Maziotis, membro di Lotta Rivoluzionaria, dopo essere stato colpito da un proiettile dello sbirro cadde coperto di sangue. (altro…)

Fonte

Comincio questa lettera mandando un saluto sincero ai compagni e le compagne che sono all’esterno di queste mura, sperando che nei vostri cuori continui a battere all’unisono il ritmo della ribellione e che si rifletta nelle azioni quotidiane.

La scorsa settimana ho ricevuto con gran piacere un piccolo pensiero che previamente i compas mi avevano anticipato. Nel mezzo della monotona e pesante vita quotidiana del carcere uno si aspetta che succede “qualcosa” fuori dalla routine ed è per questo che più o meno alla ora segnalata ho cominciato a guardare fissamente il cielo ed il saluto è arrivato in forma di fuochi d’artificio. (altro…)

«Cremona, 2/8/14

“Il racconto, il racconto per intero!”                                                                                              

(un + a chi ha colto l’oscura citazione)

Mi è stato dato ad intendere che ci siano idee vaghe sul mio luogo di detenzione, ammetto che io per primo quando mi hanno portato in matricola a S. Vittore per il trasferimento e mi hanno detto: “Cremona” , ho sgranato gli occhi e ho ripetuto incredulo: “Cremona?” Non sapevo neanche che ci fosse un carcere! (altro…)