Entries tagged with “opuscolo anarchico”.


fenrir5_coverE’ disponibile il 5° numero di “Fenrir”, pubblicazione cartacea anarchica ecologista di supporto ai/le prigionierx, azione diretta, aggiornamenti e analisi sulle lotte anarchiche e di liberazione animale, umana e della terra in tutto il mondo. 72 pagine formato A4.

In questo numero trovate:

– Editoriale
– Se non ora quando? Azioni dirette antiautoritarie nel mondo
– Ricordando Angry
– Si vede più chiaramente al buio… Chiudere le centrali nucleari, staccare la spina al capitalismo e allo Stato
– Individualità tendenti al selvaggio
– Victor Serge, “L’individualista e la società”
– Sabotaggio amico del popolo?
– Tensione individualista e tensione sociale
– Bruno Filippi, “Il me faut vivre ma vie”
– Collasso
– Lettere dal carcere
– Dopo il carcere. Intervista con Jeffrey “Free” Luers
– Tensione sociale e intervento anarchico in Svezia
– Contorni della lotta contro la costruzione di una maxi-prigione a Bruxelles
– Notizie dal necromondo
– La rivolta degli smartphones
– Aggiornamenti sui/le prigionierx e sulla repressione di Stato
– Letture consigliate

Per ricevere una o più copie scrivici: fenrir@riseup.net

Aiutaci a distribuire “Fenrir”, se hai una distro o vuoi un po’ di copie, contattaci!

Il costo è di 3 euro a copia, oppure di 2 euro per ordini di 5 o più copie.

COPERTINA-14-WEBEccoci, dopo quasi due anni torniamo con un nuovo numero de l’Incendiario – Opuscolo pistoiese d’Anarchismo e cultura. Come sempre, oltre alla versione digitale, anche la versione cartacea; chi fosse interessato a ricevere una o più copie può scrivere al nostro indirizzo mail: anarchicipistoiesi (chiocciola) canaglie.org. Sotto l’indice potete trovare il link dal quale scaricare. Buona lettura.

Indice:

1- Ciò che si costruisce insieme nella lotta terrorizza lo stato

2- Frammenti; Solidarietà e complicità con Nicola ed Alfredo; Sabato 9 Novembre, azione contro i neo-nazisti a Londra.

3- La liturgia del capitale; Clochard, potere, margini…qualche riflessione.

4- Info

5- Lettura di Bakunin

6- Colpite dove più può nuocere – Ted Kaczynsky; Lo sbirro perfetto – o dell’autorità ed i suoi tristi esecutori.

7- segue dalla 6

8- Se contro la violenza bastasse un balletto.

9- Della ruggine sui vecchi arnesi.

10- Isterismi sinistri – sull’abbattimento dei nazi in Grecia.

11- Perché tifiamo rivolta e diffidiamo della rivoluzione.

12- Letture: Jacov Butkov – Le cime di Pietroburgo; Georges Henein – Il canto dei violenti

INCENDIARIO – 14 CLICCA E SCARICA

 

E’ disponibile l’opuscolo redatto dai compagni napoletani delle edizioni “la miccia” EQUILIBRISMI-sulle dinamiche repressive e la loro evoluzione. Per richieste e info: anarchicipistoiesi@canaglie.org

per sapere che materiale abbiamo in distribuzione date un’occhiata QUI