Apprendiamo dai media di alcune azioni avvenute nella notte tra il 22 e il 23 maggio:

Articolo del Corriere della Sera 24/05/2014:

“Doppio blitz animalista, nella notte di ieri, contro i dipartimenti della Statale di Scienze Farmacologiche e biomolecolari di via Balzaretti e di Biotecnologie Mediche e medicina traslazionale di via Viotti: nel primo caso, sono state trovate scritte come “Vivisettori assassini” e vernice rossa, simbolo del sangue degli animali uccisi nel nome della ricerca scientifica, lanciata contro il cancello d’ingresso; nel secondo, della pittura rossa, alcune finestre rotte al primo piano ed escrementi lanciati contro le mura dell’edificio”. (altro…)