INTERVISTA DEL SOCCORSO ROSSO INTERNAZIONALE A KOSTAS GOURNAS, PRIGIONIERO POLITICO, MEMBRO DELL’ORGANIZZAZIONE GRECA “LOTTA RIVOLUZIONARIA”.

 ^^^^^

1) Che ci puoi dire sulla situazione generale attuale in Grecia?

Attualmente in Grecia è in corso la maggior crisi dai molteplici aspetti che il paese storicamente abbia visto in tempi di pace. Negli ultimi 5 anni e mezzo sono successi tali profondi sconvolgimenti che ci si potrebbe aspettare solo in tempi di guerra. La crisi finanziaria globale del 2008 ha portato la Grecia ad avere il primato rispetto alla crisi del debito in Europa e porre l’insolvenza selettiva come modello per far valere misure d’estrema austerità nell’eurozona. In nessun altro paese è stata imposta in così breve tempo una tal “terapia d’urto”, la quale ha prodotto tali disastrosi effetti per la società, come nemmeno durante i primi esperimenti della scuola neoliberista in America Latina. Provvedimenti che hanno devastato l’economia facendo sparire il 25% del Pil del paese, creando circa 2 milioni di disoccupati e costringendo la maggioranza della popolazione a una vita al di sotto del livello di sussistenza. (altro…)